Zeppa: Comodissima Sì, Ma in Alcuni Casi Proprio NON Va Indossata! A Chi sta Bene? E a Chi No

Guarda il Video o leggi l’Articolo

Se anche tu sei tra quelle donne che non vogliono assolutamente soffrire sui tacchi, la zeppa può davvero essere una soluzione.

Ma lo sapevi che la sua dimensione e la sua forma influiscono sulla percezione della grandezza della tua gamba?

È quello che scopriremo in questo articolo!

Analisi della Scarpa

Partendo con l’analizzare la zeppa, ti voglio raccontare una curiosità: lo sapevi che la zeppa è stata la prima forma di tacco? Parliamo di tantissimi anni fa, addirittura di secoli.

zeppa casual

Ma la zeppa come la conosciamo oggi l’ha brevettata Salvatore Ferragamo nel 1937, ed era una zeppa in sughero.

Da allora Ferragamo ha espresso tutta la sua creatività proponendo delle creazioni davvero meravigliose.

Caratteristiche Fisiche

Passiamo ad affrontare la fisicità della scarpa. Sono sicura che tu hai sempre pensato all’accessorio scarpa come ad un accessorio che potesse stare bene con un outfit piuttosto che con un altro, quindi sempre in base allo stile…cosa assolutamente sbagliata!

La primissima cosa da fare quando si parla di scarpe e soprattutto di tacco, come nel caso della zeppa, devi subito pensare: ma mi starà bene o mi starà male?

È questo il concetto basilare della consulenza di immagine che è molto diverso anche dal punto di vista dello stile. Vediamo perché.

A chi sta bene la zeppa?

La zeppa sta bene un po’ a tutti i fisici perché contribuisce a rendere l’aspetto di una persona decisamente più slanciato, quindi in un certo senso ha lo stesso effetto del tacco.

Possiamo dire che la zeppa bene o male può essere portata da tutte le donne che hanno sia la gamba tornita che la gamba molto secca.

Ma sta decisamente molto meglio a chi ha caviglia e il polpaccio un pochino più importanti.

Questo perché la zeppa, essendo un tacco piuttosto notevole ha bisogno di un supporto robusto.

Se indossi una zeppa davvero grossa con una caviglia molto sottile e una gamba decisamente secca, devi stare molto attenta, perché questo può creare un sproporzione e devi sapere che il concetto base della consulenza di immagine è quello di valorizzare le caratteristiche naturali di una persona.

Consigli di Stile

zeppa trendy

Adesso possiamo parlare della zeppa dal punto di vista dello stile.

Quindi se puoi permetterti la zeppa, ti dico che puoi decisamente indossarla con il look casual, infatti se noti ci sono delle zeppe fatte in materiali piuttosto poveri.

Sì decisamente alle zeppe come elemento trendy, a volte possono essere anche molto sexy, ma assolutamente no alle zeppe nel look elegante!

Dress Code

Ci sono alcune occasioni in cui la zeppa è consigliata e si può portare tranquillamente, mentre altre occasioni nelle quali cara zeppa mia…non ti conosco!

E quand’è che non puoi indossare la zeppa?

Per esempio nelle occasioni più eleganti o ufficiali, come durante le cerimonie. In queste occasioni la zeppa non deve esistere!

Gestione del Guardaroba

Un argomento davvero interessante è quello di stabilire un budget anche per le tue scarpe.

Dammi retta e vedrai che tra un annetto mi ringrazierai, perché le scarpe vanno sempre acquistate in relazione all’outfit.

zeppa casual 2

Invece di comperare 10 zeppe, devi cercare di acquistare una casual, una un pochino più sexy o trendy e, mi raccomando, cerca di spendere molto bene.

Che cosa intendo? Cerca di spendere meno e meglio, perché la qualità della scarpa è importantissima.

Silvia Giacomassi

la tua consulente di immagine