Verde Salvia: Pensi sia Impossibile da Indossare? Preparati a Ricrederti

Guarda il Video o leggi l’Articolo

Pensi che il verde sia impossibile da abbinare?

Niente di più sbagliato! Ecco come indossare un evergreen per ogni occasione: il verde salvia.

Analisi del Colore

Mi dirai: “Ma… Silvia… con tutti i verdi che ci sono proprio il verde salvia dovevi scegliere?!”.

verde salvia

Ti assicuro che è un verde dalle notevoli proprietà, analizziamolo assieme.

È un colore chiaro, caldo, satinato.

In realtà può anche non essere così chiaro, perché ci sono delle tonalità di verde salvia un pochino più scure, quindi può essere sia un colore chiaro che un colore medio.

È satinato perché è un colore molto smorzato e questo gli dona tantissime qualità.

Palette Colori

A chi dona questo verde salvia? Sembra impossibile da indossare?

gucci-fall-winter-2014-show7

Assolutamente no.

Vicino al viso dona soprattutto alle pelli calde, quindi se hai un sottotono caldo di pelle puoi tranquillamente indossarlo vicino al viso.

Per chi invece ha un sottotono freddo, come ad esempio il mio, può utilizzarlo abbinato al bianco ottico e tenere vicino al viso appunto il bianco ottico, un colore freddo che va benissimo con le carnagioni fredde.

Abbinamenti Colori

Primo abbinamento: con un colore molto chiaro e freddo, può essere ad esempio un bianco ottico, questo dona al verde salvia un allure più fresco ed estivo, e soprattutto meno vintage, perché il verde salvia è un colore che richiama un mood un pochino romantico e vintage.

black-modcloth-shoes-neutral-white-warren-dress-army-green-volcom-jacket-

Secondo abbinamento: con un colore chiaro e caldo come può essere ad esempio l’avorio o il bianco latte, questo è assolutamente ideale per le carnagioni calde.

Terzo abbinamento: con il grigio chiaro, che rende un po’ più moderno il verde salvia; potresti anche decidere di indossarlo in ufficio, attenzione però al discorso quantità, sempre meglio privilegiare il grigio rispetto al verde.

Quarto abbinamento: nella sua versione più scura si può abbinarlo con tutti i colori della terra, come ad esempio senape, terracotta, tutto questo mood molto caldo, anche ad esempio nella versione dei marroni o dei mattoni.  È una palette molto particolare e dona solo alle tonalità più calde, quindi stai attenta a questi colori vicino al viso, se hai un sottotono di pelle fredda è assolutamente da evitare.

Per finire: ti consiglio di evitare di abbinare il verde salvia a tutti i colori molto accessi, come ad esempio il giallo brillante, il blu elettrico, il verde brillante, perché creeresti molto contrasto e non sarebbe sicuramente un abbinamento chic ed elegante.

Consigli di Stile

Se anche tu sei come sei un po’ romantica, questo è decisamente un tuo colore.

00030h_20140920115220

Ma… se sei come me perché hai una carnagione fredda, a livello di stile non devi per forza eliminarlo dal guardaroba, anzi, cerca di inserirlo, il segreto è abbinarlo a un colore chiaro e freddo, come ad esempio l’abbinamento che abbiamo visto prima con il grigio chiaro.

Perché?

Perché essendo questo verde un colore molto vintage e romantico, ha un allure antico e ha bisogno di essere reso un po’ più cool.

Quindi via libera al vintage, via libera al verde salvia, ma ha bisogno di essere riattualizzato.

Dress Code

Adesso veniamo al dress code.

Se sei innamorata di questo colore, sappi che però purtroppo non va molto bene per le occasioni formali, ti consiglio quindi di utilizzarlo solo a piccole dosi all’interno del tuo guardaroba.

Va benissimo un top in seta, vanno benissimo altri piccoli pezzi del guardaroba che vanno utilizzati come completi spezzati.

Tranquilla, ti potrai comunque sfogare nel tempo libero. 🙂

Gestione del Guardaroba

Se non sei sicura che questo sia il tuo colore eccellente, allora riserva il tuo budget a piccoli accessori che puoi indossare lontano dal viso quindi cerca di non spendere molto.

Se invece sei tra quelle fortunate che non hanno problemi di budget 🙂 , allora spendi pure anche nel verde salvia.

Silvia Giacomassi

la tua consulente di immagine