Giallo Senape: un Colore Difficile da Inserire nel Tuo Guardaroba… Scopriamo Perché!

Guarda il Video o leggi l’Articolo

Il giallo senape è uno di quei colori che o si ama, o si odia.

Se pensi che non ti stia bene o magari ne hai la certezza, è meglio che tu ne stia alla larga.

Ma… a chi dona veramente?

È proprio quello che scopriremo in questo video.

Analisi del Colore

È un colore molto caldo e smorzato (cioè satinato). Ciò vuol dire che al suo interno non ci sono così tanti pigmenti come ad esempio ci sono all’interno di un colore molto brillante.

Parlando di un colore brillante, per esempio abbiamo già parlato del giallo limone, se ti interessa questo colore clicca qui per leggere l’articolo relativo.

giallo senape outfit

Che differenza c’è tra il tra questi due gialli?

Giallo senape: decisamente satinato e molto più caldo.

Giallo limone: è l’unico giallo freddo.

C’è una notevole differenza, hanno un allure molto diverso. Il giallo senape può essere portato in tutte le stagioni, il giallo limone ha un allure più fresco.

Palette Colori

Adesso vediamo a chi stanno bene.

Dobbiamo cercare di capire se alle tonalità che hanno un sottotono caldo o freddo può donare oppure no.

Per esempio se tu per caso dovessi vedermi con addosso questo colore mi diresti “Silvia, se appena uscita dall’ospedale?” :-). Eh sì, con questo colore sono proprio terrificante!

Questo succede perché i pigmenti della mia pelle non riflettono i pigmenti del telo, perché non li riconoscono, quindi creano delle zone grigie sul viso.

Questo succede perché ho la pelle molto, molto fredda.

Quindi?

outfit-1

Il giallo senape non deve essere presente nel guardaroba di chi ha un sottotono freddo, o per lo meno deve essere indossato lontano dal viso.

Veniamo ora a chi ha un sottotono caldo…

Se hai un sottotono caldo di pelle in genere il giallo senape potrebbe donarti, ma potrebbe esserci qualche piccolo problemino.

Perché?

Perché la tua pelle per esempio sopporta i colori molto brillanti mentre il giallo senape è un colore satinato, quindi la tua pelle non è valorizzata da questo tipo di colore.

Quindi in realtà ci sono veramente pochissime carnagioni che sopportano, vicino al viso, questo colore.

Ricapitolando:

  • Palette Fredde: non sta bene
  • Palette Calde e Chiare: bisogna stare attenti
  • Palette Calde e Scure (perché satinate): sta bene

Abbinamenti Colori

Adesso veniamo agli abbinamenti.

Ti prego, per piacere, non fare abbinamenti con il nero! Allora: se sei anche tu nel tunnel del nero, clicca qui e guarda la playlist relativa.

Vediamo quali sono gli abbinamenti più facili da fare.

Per prima cosa potrei consigliarti per esempio di abbinare il giallo senape con il grigio medio. Il grigio medio è un colore che nobilita questo tipo di giallo perché il giallo senape ha un dress code non particolamente formale, è legato a tutti i colori della terra, fa parte della famiglia dei terracotta e dei verdi foresta.

outfit7

Il grigio medio quindi nobilita questo colore e lo rende un pochino più moderno, perché il giallo senape è un colore che ha un allure un pochino vintage. Nei decenni scorsi era un colore decisamente più presente rispetto ad oggi, oggi i colori più trendy sono quelli freddi.

In conclusione, un abbinamento di questo genere va molto bene ma soprattutto per l’inverno.

Se invece vuoi dargli un po’ più di luce e grinta in estate, se hai un sottotono di pelle freddo ti consiglio di abbinarlo al bianco ottico, se invece hai un sottotono caldo è sicuramente meglio il soft white o il bianco latte.

Consigli di Stile

Vediamo questo colore dal punto di vista dello stile, mi dirai: “Come cavolo faccio ad abbinare il giallo senape?! Ho uno stile elegante e classico, ed l’abbinamento con il grigio medio sicuramente non mi piace!”

In effetti hai ragione, è un’accoppiata un po’ azzardata se sei elegante o semplicemente trendy, essendo un’accoppiata un po’ creativa.

In questo caso ti dico: lascialo perdere, scegli un altro colore.

Perché?

Dress Code

Perché per esempio nel dress code non puoi usarlo per le cerimonie, perché troppo caldo e troppo pieno, non puoi usarlo per il dress code formale, hai capito che non ti dona quindi… lascialo da parte.

Gestione del Guardaroba

Se per esempio hai scoperto che questo colore ti dona tantissimo, perché hai una palette calda, scura e satinata, puoi decidere addirittura di utilizzarlo e comprarti un capospalla che magari puoi abbinare a tantissimi colori all’interno del tuo armadio.

Altrimenti, se ti piace ma non sei sicura che ti possa donare o che ti possa piacere l’anno dopo, compra dei piccolissimi accessori di questo colore, di modo che l’anno prossimo il tuo portafogli non piangerà se deciderai di non usarli più.

Silvia Giacomassi

la tua consulente di immagine