Il Blu: un Classico Trendy Utile Ogni Anno e Ogni Stagione, e Tu lo Sai Usare?

Guarda il Video o leggi l’Articolo

Lo sapevi che il blu è il nuovo nero?

Smorza i colori più vivaci e brillanti ed è amabilissimo abbinato con tutti i colori neutri.

Vuoi sapere come?

Continua a leggere l’articolo.

Analisi del Colore

3889438ca3ef91d6804f56f9233f1699

Il colore blu, nel senso più classico del termine, è un colore assolutamente scuro, freddo e soprattutto satinato.

“Che cosa vuol dire satinato?” mi chiederai.

Satinato vuol dire che all’interno del telo (di colore blu) non ci sono tantissimi pigmenti, vuol dire che tra un pigmento e l’altro c’è assenza di pigmento quindi il colore risulta molto smorzato.

Questa è una caratteristica molto utile che vedremo tra un attimo.

Tieni presente comunque che ci sono tantissimi altri blu, ma oggi voglio parlarti del blu classico, che d’ora in poi diventerà il sostituto del tuo nero.

Palette Colori

Vediamo a chi sta bene questo colore.

taylor-copia-620x481

Mi dirai “Silvia, coma cavolo faccio a sapere se il blu mi sta bene??”.

Facilissimo, il colore scuro e freddo è difficile da portare vicino al viso per un certo tipo di carnagioni.

Dona infatti tantissimo alle carnagioni molto fredde, ma le donne che invece hanno un sottotono caldo di pelle devono stare attentissime a metterlo vicino al viso.

Quindi, se hai un sottotono caldo di pelle, a meno che tu non abbia 20 anni, una pelle da pesca, nessuna occhiaia e nessuna imperfezione sul viso, ti consiglio di indossarlo un pochino lontano dal viso.

Abbinamenti Colori

L’abbinamento più classico è il colore blu con tutti i colori neutri, veramente un passepartout per tutto il tuo guardaroba, sia d’estate che di inverno.

9bbbabf61748a340f32b76a592bf0dbb

D’estate diventa un po’ più “marinaro”, d’inverno un po’ più elegante e formale, ma va sempre bene.

Altra combinazione interessante, ma non so se ti può piacere, è quella del blu associato ai colori caldi, quindi associando un colore caldo con un colore freddo.

Il terzo tipo di abbinamento è quello del blu con un colore vivace, anzi potrebbero essere anche colori vivacissimi.

Ma… questo abbinamento risulta un po’ forte, quindi se hai uno stile un po’ delicato o semplicemente trendy, sono sicura che questa combinazione risulterà “un po’ troppo” per te, quindi cerca di valutarla attentamente.

Consigli di Stile

Il blu è veramente un evergreen che può essere indossato in ogni stagione, può essere addirittura la base del tuo guardaroba.

Dress Code

Il blu nel dress code rientra assolutamente all’interno di un dress code formale che si chiama corporate.

Non voglio annoiarti con tanti dettagli tecnici, ma se ad esempio sei indecisa sulla formalità di una riunione, con il blu non sbaglierai di sicuro.

Veniamo adesso alle occasioni più particolari, come può essere ad esempio una cerimonia. In questo caso il blu può essere una valida alternativa.

Attenzione però: il blu è un pochino noioso, quindi cerca di non avere tutto l’armadio blu (o nero!).

Quindi il blu va utilizzato o al posto del nero o su dei capi neutri che poi farai girare nell’armadio

Gestione del Guardaroba

Il blu è un colore neutro, e anche se non è della tua palette colori, perché troppo scuro e freddo, è un colore intramontabile, quindi ti consiglio di guardare bene il tuo budget e di riservare gran parte di alcuni capi evergreen a questo colore.

Quando riservi gran parte del tuo budget cosa vuol dire?

Che i capi devono essere di una qualità eccelsa.

Per finire, mi raccomando: cerca di non spendere troppo ma di spendere bene.

Silvia Giacomassi

la tua consulente di immagine